Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

La Manovra del Popolo ottiene la fiducia. Pd e Forza Italia protestano

Immagine
Alla fine il Governo del Cambiamento ha ottenuto la fiducia, con 327 si e 228 no, la #Manovradelpopolo ha ottenuto il via libera alla Camera, tra le urla e le proteste delle opposizioni. La giornata era iniziata con il Partito Democratico in Piazza, le proteste sono poi proseguite in aula, con continui battibecchi con il Presidente della Camera Fico. Forza Italia ha attaccato con Mulè, poi i deputati forzisti hanno indossato dei gilet blu in segno di protesta. La seduta è stata sospesa. Il clima si è ulteriormente scaldato quando Graziano Del Rio ha accusato la maggioranza di aver abolito la veritá e la libertà di discutere il provvedimento. I cinque stelle non si sono tirati indietro e hanno prontamente replicato con la deputata Manzo, che ha rivolto accuse pesanti ai governi precedenti, ottenendo una standing ovation del gruppo parlamentare e applausi dalla Lega, che ha replicato a Forza Italia in maniera dura, ricordando ai forzisti che votarono la Fornero al tempo del Governo Mont…

Polemiche e tanto Var nell'ultima di campionato. Higuain ritrova il gol

Immagine
Anche in questa giornata di campionato non sono mancate le polemiche. Già dopo il match dell'ora di pranzo in rete erano partite le infinite discussioni sul Var, sul rigore dato alla Juventus, sul gol annullato alla Samp, ma soprattutto sul penalty dato generosamente alla Juventus. A nostro avviso i rigori non erano cosí netti, ma nel complesso la Juventus ha vinto meritatamente. Le polemiche vanno bene, ma i bianconeri anche oggi hanno dimostrato di saper gestire i momenti difficili, ma soprattutto di saper gestire un campione come Cristiano Ronaldo, che ha già segnato 14 gol. Pensiamo che Ronaldo fará ancora tanti gol, perché il campionato è mediocre e dunque alla lunga un campione come il portoghese fa la differenza. Molto bene anche la Roma di Di Francesco, che a Parma ha trovato tre punti fondamentali, mentre la Lazio si è fatta bloccare sul pari da un buon Torino, che in trasferta fa sempre grandi partite. Alle 18 è poi toccato al Napoli, che ha battuto 3-2 il Bologna, che f…

#Calciomercato: Jorge Mendes e quella pazza idea per il Milan

Immagine
Nelle ultime ore i tifosi milanisti si sono riversati sui social network per lanciare un ultimatum a Gattuso: o vince con la Spal o deve lasciare la panchina rossonera. Non sappiamo se i rossoneri riusciranno a piegare la resistenza della Spal e se Gattuso salverà la panchina, ma sappiamo chd in queste ore la società ha avuto una serie di colloqui telefonici con diversi procuratori. In Francia sono convinti che nel mercato rossonero prima o poi irromperà il potente procuratore portoghese Jorge Mendes, che a quanto pare vorrebbe proporre al Milan, l'allenatore Jardin. Non ci sono cifre, al momento nemmeno trattative, ma la sensazione é che Gattuso sia appeso a un filo e che la fiducia sia solo a tempo e logicamente legata ai risultati.

La sensazione é che la squadra non sia totalmente con lui, che il suo destino sia ormai segnato. Altra alternativa calda, potrebbe essere quella di Guidolin, o di Roberto Donadoni, due nomi che comunque garantiscono esperienza. Intanto nelle ultime o…

Bohemian Rhapsody é il film più visto del 2018

Immagine
A nemmeno un mese dall'uscita del film sulla celebre band dei Queen, arrivano i primi dati sugli incassi. Secondo i dati a disposizione, "Bohemian Rhapsody" è il film più visto in Italia. L'incasso tocca quasi i 19 milioni di euro e siamo sicuri che alla fine sfonderà di gran lunga questo tetto. Il film ha incassato in tutto il mondo 670 milioni di euro, una cifra mostruosa che dimostra quanto interesse ci sia ancora attorno ai Queen. Poche critiche sul film (anche se qualche errore c'é stato), tanti elogi da chi lo ha recensito e dagli stessi appassionati che sono andati a vederlo al cinema. Personalmente ho trovato il film travolgente, molto ben fatto. Fantastiche le immagini con i suoni e gli effetti originali di Wembley. Anche l'interpretazione di Freddy é stata perfetta. Insomma, un vero e proprio successo per la 20th Century Fox che chiaramente ha esultato sui profili Twitter per il grande tributo ricevuto. Se possiamo dare un consiglio, un suggeriment…

Gravina conferma che sabato si giocherà, ma ieri il calcio ha perso ancora. Basta violenza!

Immagine
Seguo il campionato di calcio da quando ero bambino e guardo le partite dai tempi in cui in Serie A c'erano Van Basten, Gullit, Gascoigne, Del Piero ecc ecc. Anche ieri sera però, hanno vinto i facinorosi, ha perso chiaramente il calcio. Se però vogliamo essere onesti intellettualmente, dobbiamo cercare di affrontare le cose senza lo sguardo da tifosi. Davanti alla morte, agli accoltellamenti, ai contusi, bisogna reagire con fermezza e leggi serie.

Secondo le ultime ricostruzioni, i tifosi nerazzurri erano in compagnia di tifosi del Varese e del Nizza. L'assalto agli autobus dei tifosi del Napoli, era stato pianificato, perché pare che il gruppo ritenuto responsabile degli scontri, si sia a un certo punto staccato. Il bilancio é pesante perché ha perso la vita un ragazzo di 35 anni e altri sono stati accoltellati. Inutile fare distinzioni tra tifosi dell'Inter e del Napoli, perché si tratta prima di tutto di persone, quindi sarebbe sciocco fare la conta.

In Italia gli stad…

Salvini, la Nutella e l'uso dei social network

Immagine
Prima di scrivere quel che pensiamo, é doveroso spiegare che se oggi Salvini riveste il ruolo di Ministro dell'Interno, il merito é anche di quei social che Matteo Salvini usa a volte anche in maniera smisurata. É stata una giornata di attacchi quella di Santo Stefano, con il Pd inviperito con il Ministro accusato di scarsa sensibilità verso i terremotati e verso la famiglia fi un testimone di giustizia giustiziato a Pesaro a colpi di pistola. Il Pd ha rimproverato al Ministro di aver pubblicato una foto con la Nutella, una foto che secondo i democratici era irrispettosa verso i catanesi che erano stati colpiti da un sisma di magnitudo 4.8. Detto questo cerchiamo di fare chiarezza su tutto.

Salvini probabilmente ha postato l'immagine senza aver letto i giornali, era evidentemente poco informato. Si tratta di una leggerezza che un Ministro deve evitare, ma da qui a dire che il Ministro è responsabile degli eventi catastrofici e della morte del fratello di un testimone di giusti…

Wenger, o Conte? Inizia la girandola di nomi, ma al Milan servono rinforzi

Immagine
Sono ore calde quelle che sta vivendo Gennaro Gattuso, che dopo la sconfitta interna con la Fiorentina é tornato in discussione. Il tecnico ha deciso che rimarrà a Milanello e che passerà li le feste. Intanto é già partita la girandola di nomi attorno alla panchina rossonera, che nelle ultime ore é apparsa traballante. Vogliamo essere onesti, non crediamo che l'unico responsabile della crisi sia Gattuso. Spieghiamo anche i motivi che ci portano a pensare che in fondo il problema é più ampio. Intanto il Milan in estate ha perso Bonucci e affidato il reparto a Romagnoli e Zapata, due giocatori che stanno facendo bene e che però faticherebbero a giocare in una squadra che gioca in Champions League. In Europa il livello é molto più alto e il Milan ha faticato anche con avversari di basso livello, si pensi ad esempio al Dudelange, al Betis, o alla disfatta di Atene. Tutta colpa del mister? Certamente no, ma ci ha messo del suo. La squadra manca di due centrocampisti in grado di costru…

Il Pd protesta al Senato, ma forse dovrebbe far silenzio

Immagine
Ieri sera mi è capitato di ascoltare il dibattito finale sulla Legge di bilancio, un dibattito molto acceso che si é svolto al Senato. A un certo punto ha preso la parola il Senatore Matteo Renzi, ex segretario del Pd, nonché ex premier. Ebbene, Renzi ha attaccato la maggioranza dicendo che sono dei "bugiardi". Io penso che Renzi non si renda conto di quel che afferma, anche perché il vero bugiardo é lui. Aveva promesso di lasciare la politica in caso di sconfitta al #referendum, invece é in Senato, quel Senato che voleva abolire perché ritenuto inutile da lui e dai renziani. Ci vuole una bella faccia tosta a parlare dopo tutto quello che ha combinato. Cosa ci ha lasciato il Pd?

-5 milioni di poveri

-una legge elettorale pessima

-198 miliardi di debito pubblico in più

-diverse migliaia di truffati dalle banche

-milioni di pensionati che non arrivano a fine mese

-Uno Stato devastato dalla corruzione

Non sarebbe meglio rimanere in silenzio caro #Renzi?

Ps: nelle ultime ore si …

Aziende e social, un matrimonio a volte difficile

Immagine
Ogni azienda dovrebbe avere un sito internet o un profilo social per promuovere i propri prodotti o servizi, ma ancora oggi molti sottovalutano l'importanza del web, pensando che i consumatori vadano a informarsi su altri canali. Oggi i media più utilizzati sono i social media e la televisione. I meno grandi usano prevalentemente i social per scegliere dei regali, per orientare la scelta, i più anziani sono ancora legati al mezzo più tradizionale, ossia la televisione. Le aziende che vogliono aumentare il fatturato, devono necessariamente abbracciare il web marketing e affidarsi a figure professionali in grado di portare introiti e ampliamento del portfolio clienti. Prendiamo ad esempio la birra Ceres, una birra che oggi resiste sul mercato nonostante la presenza di altre buone birre. Negli ultimi anni ha utilizzato campagne social molto apprezzate, riuscendo a interagire anche con politici. Si avvale certamente di social media manager esperti e in grado di creare interazioni sui…

Lo stadio facciamolo da soli, non con l'Inter

Immagine
Nel pomeriggio il Presidente del Milan, Scaroni, ha avanzato l'idea di far costruire uno stadio di proprietà. L'idea, che riteniamo interessante, é però stata sporcata e depotenziata da un dettaglio che forse é sfuggito al Presidente, ossia la coabitazione con i cugini dell'Inter. Crediamo che il Milan debba lasciare San Siro e che debba costruire un impianto di proprietà, ma da solo, senza l'Inter. La casa del Milan dovrà essere accogliente, tecnologica, bella, capace di ospitare almeno 65 mila persone. Non ce ne vogliano i tifosi nerazzurri, ma il Milan deve avere un proprio impianto, senza che nessuno possa fare da coinquilino. 
Con uno stadio nuovo e di proprietà, il Milan potrebbe certamente diventare più attrattivo, potrebbe soprattutto migliorare i propri bilanci, al momento attenzionati dall'organismo giudicante Uefa. Caro Presidente Scaroni, faccia in modo che il Milan abbia le risorse per far da solo, regali a milioni di tifosi rossoneri un nuovo impiant…

Gattuso, la Champions e la continua emergenza

Immagine
Anche ieri il Milan non é riuscito a vincere, palesando una serie di lacune che ormai sono evidenti a tutti. Gattuso come al solito ha fatto il mea culpa e si è preso le proprie responsabilità, ma siamo sicuri che la colpa sia solo sua? Dubitiamo, perché questo Milan ha problemi di organico, ormai ridotto all'osso. Contro la Fiorentina mancheranno sicuramente Bakayoko e Kessie, in sostanza, la vera cerniera di centrocampo. Gattuso dovrà arrangiarsi con quel che passa il convento, dovrà forse mettere in campo Mauri e Montolivo, o forse Laxalt. La verità é che Rino non ha un organico da Champions, e dunque deve fare i salti mortali per tenere il passo delle altre. Non ce ne voglia Leonardo, ma a questa squadra mancano almeno 3 o 4 innesti. Bisogna intervenire certamente a centrocampo e in difesa, perché la Champions é troppo importante per un club come il Milan. I tifosi si augurano che il Fondo Elliott investa in questa finestra di mercato invernale, vogliono a tutti i costi rimane…

Telemedicina e risparmio. Ecco la nuova era della medicina

Immagine
Ogni anno sentiamo parlare di Legge di bilancio e di risorse da destinare alla Sanità, che secondo molti esperti del settore costa troppo. Secondo alcuni manager esiste un modo per risparmiare risorse e ottenere ottimi risultati, ossia quello di passare a una medicina 4.0, in cui i medici possano operare nel migliore dei modi, permettendo allo Stato di risparmiare anche preziose risorse che verrebbero allocate altrove. La puntata di Report, andata in onda ieri sera, ha dimostrato che altrove questo modello esiste ed é vincente, come ad esempio in Israele. Sigfrido Ranucci e i suoi inviati, hanno mostrato un nuovo modo di fare diagnosi e prescrizioni.  Con l'utilizzo di referti inviati online, si potrebbe ad esempio eliminare quasi totalmente il costo per l'acquisto della carta. Il medico, visitando il paziente anche a distanza, potrebbe fare il lavoro che spesso é costretto a fare da un ambulatorio. Chiaramente vanno fatte le dovute eccezioni, perché il soggetto, in casi più …

La ricetta del Pd e i professoroni della sinistra

Immagine
Da qualche giorno i deputati e senatori del Pd vanno in ogni talk show televisivo a spiegare che loro non amano la manovra economica e che "questo Governo ci porterà alla rovina". Molti di questi deputati, giunti ormai al crepuscolo politico, hanno pensato bene di impaurire milioni di italiani, che da qualche ora sono appiccicati alla tv per cercare di capire come funzionerà "Quota 100" e se ci sarà il "Reddito di cittadinanza". La risposta é affermativa, le due riforme ci saranno ed entreranno in vigore con l'anno nuovo, mediante due ddl collegati. Proprio in queste ore il Governo sta trovando la quadra, si lavora sugli ultimi dettagli e si stanno rileggendo tutti gli emendamenti. Al Senato arriverà un maxi emendamento, ed entro giorno 19 dicembre, la manovrà dovrà arrivare alla Commissione Europea, che metterà il bollino sul bilancio italiano.
Mentre il Governo lavora alacremente per fare qualcosa di buono, i professoroni della sinistra,  tecnici e…

Conte e il disco verde della Commissione

Immagine
Nella giornata di ieri il premier Conte ha portato a Bruxelles la manovra, accompagnato dal Ministro dell'economia Tria, e supportato a distanza dai due vicepremier che gli avevano affidato una missione: evitare la procedura per debito, cedendo il meno possibile. Conte ha presentato la proposta, la Commissione l'ha giudicata buona e significativa. Questo significa che la Commissione non andrà allo scontro, ma che per trovare 7,4 miliardi, il Governo dovrà riequilibrare la manovra. In serata sono già trapelate delle cifre, secondo cui quota 100 costerà di meno del previsto, dunque si risparmieranno 3,4 miliardi dalla cifra stanziata. Ulteriori 1,6 miliardi arriveranno dalle risorse destinate al reddito di cittadinanza. Gli altri 2,4 miliardi arriveranno da alienazioni, dalla vendita di immobili del patrimonio dello Stato.

L'accordo con l'Europa permetterà ai mercati di prendere ossigeno, lo spread scenderà ancora nei prossimi giorni. I due vicepremier non hanno ancora c…

I gilets gialli e l'Europa sorda

Immagine
Le proteste in Francia ci dimostrano che il progetto europeo è in frantumi, che oggi il popolo è distante anni-luce dai governanti. Il caso Macron ci dimostra che oggi basta poco per azionare una rivolta popolare, che la misura è colma, che c'è una parte di Europa che brucia, che il popolo chiede di cambiare le regole europee. Ma chi sono le migliaia di francesi che da giorni manifestano a Parigi? Non sono delinquenti come qualche giornale prova a farci credere, sono donne, uomini, perfino pensionati, che negli ultimi anni sono stati dimenticati da una politica cieca, che non riesce ad avere una visione e, che mette in difficoltà milioni di famiglie.

I gilets gialli sono l'ennesimo movimento di protesta creato dalle politiche economiche europee. Moscovici, che è pur sempre francese, avrà compreso la lezione? La Commissione europea capirà che le ricette utilizzate sono errate? Se ciò non dovesse accadere, se ciò non fosse compreso, alle elezioni europee l'Europa collasserà …

Il riesame piccona il "modello Riace"

Immagine
Ricorderete tutti la vicenda dell'arresto di Domenico Lucano, finita su tutti i giornali del mondo e ancora oggi motivo di discussione. Da quel giorno, il mondo della sinistra si è schierato apertamente con il Sindaco di Riace, mentre Salvini e la destra hanno picconato il "modello Riace". Oggi sono state pubblicate le motivazioni del Tribunale del riesame, che hanno inferto un duro colpo al primo cittadino di Riace. Il riesame scrive: "Il Lucano non può gestire la cosa pubblica né denaro pubblico", parla di "spregiudicatezza del Sindaco" che in ogni modo cercava di preservare il modello che però presentava delle crepe. Il Tribunale del riesame sottolinea poi gli errori ed artefizi contabili, l'utilizzo di risorse destinate ai migranti che invece sarebbero state usate per realizzare altro (frantoio, acquisto di abitazioni). Emerge dunque uno spaccato che fino a oggi non era conosciuto da molti, che probabilmente avevano preso le difese di Lucano …

La casta contro il Movimento 5 Stelle. Di Maio sotto attacco da giorni

Immagine
Era da tanto tempo che un politico non subiva attacchi feroci come quelli a cui è sottoposto il Ministro Luigi Di Maio. Negli ultimi giorni ha fatto discutere la vicenda degli abusi edilizi contestati al padre, che tra l'altro viene accusato da un ex operaio, che sostiene che negli anni 2008-2009, aveva lavorato in nero per l'impresa edilizia del padre di Luigi Di Maio. Fatta questa doverosa premessa, intendo esprimere il mio pensiero su una vicenda che non mi appassiona e che dimostra il livello molto basso delle opposizioni, in particolare del Partito Democratico a trazione renziana. Ho conosciuto Luigi Di Maio anni fa, un ragazzo gentile, disponibile e pacato, che ha trascorso un'intera giornata con decine di attivisti. Rimasi stupito dalla sua disponibilità e rimasi anche affascinato dal modo di parlare di un giovane ragazzo che si affacciava per la prima volta nel mondo della politica. A distanza di anni posso affermare che Di Maio merita di sedere sulla poltrona del …

L'austerity non funziona, ma l'Europa continua a difenderla

Immagine
Premesso che chi scrive ritiene l'austerity il principale problema della perdita di coesione sociale, possiamo affermare con assoluta certezza che l'Europa è la principale azionista delle proteste che ogni giorno sfociano nei vari Paesi membri. Negli ultimi anni, le ricette che sono state attuate, hanno prodotto solo disoccupati, esodati, neet. Lo dicono i dati, non sono invenzioni. Impongono delle cure robuste di austerity per abbassare il debito, ma in Italia il debito è esploso proprio quando sono iniziate le manovre "lacrime e sangue" e i "Fate presto" del Corsera. Erano tutti esaltati nel descrivere Mario Monti come il Salvatore della patria, ma a distanza di anni si vede da chilometri, che la cura Monti ha prodotto solo macerie e fame.

Qualcuno dirà che Monti ha salvato l'Italia, che in quei giorni non c'erano i soldi per pagare le pensioni e gli stipendi, che lo spread stava facendo fuggire gli investitori, ma forse non vi dirà che il prezzo …