Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Var

Il tifoso del Milan protesta: troppi errori nelle ultime due partite

Immagine
 Se è vero che il Milan anche ieri ha passeggiato sulle macerie del Torino, va però detto che nelle ultime due uscite i rossoneri non hanno avuto grande fortuna con le designazioni arbitrali. Prima con la Juventus, poi ieri contro il Torino, si sono rivisti degli svarioni arbitrali che devono essere rimarcati e analizzati. È opinione diffusa, specie su alcuni gruppi social e su alcuni media,  che il Milan abbia ricevuto troppi calci di rigore. Undici rigori, di cui uno molto dubbio (con la Roma), di cui solo 7 trasformati. Sembra essere questo il problema per alcuni furbacchioni della tv, che da settimane giocano con questi dati. Chiunque capisca un minimo di calcio, sa che il Milan occupa la prima posizione meritatamente. La squadra di Pioli, sconfitta dopo ben 27 risultati utili, ha ripreso a marciare battendo il Torino dell'ex Giampaolo. Lo ha fatto senza tanti titolari, attaccando per 30 minuti la difesa granata, con un primo tempo da grande, nonostante la moria di calciatori d

Polemiche e tanto Var nell'ultima di campionato. Higuain ritrova il gol

Immagine
Anche in questa giornata di campionato non sono mancate le polemiche. Già dopo il match dell'ora di pranzo in rete erano partite le infinite discussioni sul Var, sul rigore dato alla Juventus, sul gol annullato alla Samp, ma soprattutto sul penalty dato generosamente alla Juventus. A nostro avviso i rigori non erano cosí netti, ma nel complesso la Juventus ha vinto meritatamente. Le polemiche vanno bene, ma i bianconeri anche oggi hanno dimostrato di saper gestire i momenti difficili, ma soprattutto di saper gestire un campione come Cristiano Ronaldo, che ha già segnato 14 gol. Pensiamo che Ronaldo fará ancora tanti gol, perché il campionato è mediocre e dunque alla lunga un campione come il portoghese fa la differenza. Molto bene anche la Roma di Di Francesco, che a Parma ha trovato tre punti fondamentali, mentre la Lazio si è fatta bloccare sul pari da un buon Torino, che in trasferta fa sempre grandi partite. Alle 18 è poi toccato al Napoli, che ha battuto 3-2 il Bologna, che fi