Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta immigrazione

I talk show e la disinformazione, un classico italiano. Governo sotto attacco

Immagine
Nei giorni scorsi mi ero permesso di esporre una critica e di affermare che oggi La 7 è diventata una tv spesso inguardabile, specie da quando al Governo c'è il Movimento 5 Stelle. Senza voler citare le varie trasmissioni e i vari talk che sono inseriti nella programmazione, mi soffermerò su alcuni aspetti che riguardano la linea editoriale e alcuni dettagli che forse non tutti riescono a cogliere. Da qualche mese non si fa altro che parlare di migranti, ong e di nuovo nazismo. Secondo alcuni ospiti che spesso siedono nelle comode poltrone dei talk della tv di Cairo, i grillini sarebbero colpevoli di "deportazioni di massa", di "gravi lesioni alla democrazia". La democrazia è una cosa seria, idem le deportazioni, che non dovrebbero nemmeno essere citate a sproposito, anche perchè hanno segnato il '900 e sono purtroppo dei crimini di guerra che hanno colpito un popolo, quello ebraico, che fu costretto ai campi di lavoro e poi purtroppo annientato dai nazist…

Il riesame piccona il "modello Riace"

Immagine
Ricorderete tutti la vicenda dell'arresto di Domenico Lucano, finita su tutti i giornali del mondo e ancora oggi motivo di discussione. Da quel giorno, il mondo della sinistra si è schierato apertamente con il Sindaco di Riace, mentre Salvini e la destra hanno picconato il "modello Riace". Oggi sono state pubblicate le motivazioni del Tribunale del riesame, che hanno inferto un duro colpo al primo cittadino di Riace. Il riesame scrive: "Il Lucano non può gestire la cosa pubblica né denaro pubblico", parla di "spregiudicatezza del Sindaco" che in ogni modo cercava di preservare il modello che però presentava delle crepe. Il Tribunale del riesame sottolinea poi gli errori ed artefizi contabili, l'utilizzo di risorse destinate ai migranti che invece sarebbero state usate per realizzare altro (frantoio, acquisto di abitazioni). Emerge dunque uno spaccato che fino a oggi non era conosciuto da molti, che probabilmente avevano preso le difese di Lucano …