Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta lockdown

Il Coronavirus avanza, si rischia un collasso sanitario

Immagine
Nell'ultima giornata, ieri domenica 25 Ottobre, in Italia si è registrato un numero purtroppo in crescita di casi di Coronavirus: 21243 casi. Nel trend di crescita primeggiano Lombardia, Campania e Piemonte, che hanno una situazione epidemiologica molto seria. Sono circa 1200 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+80 ieri), con un trend ormai consolidato e in crescita. Sembra ormai delineato lo scenario delle prossime 4 o 5 settimane: i casi saliranno e purtroppo aumenteranno anche i pazienti che dovranno sottoporsi alle cure intensive. Se il trend dei pazienti in terapia intensiva continuasse a salire, o rimanesse stabile, in un mese ci sarebbero 2400 pazienti costretti a ricorrere alle cure intensive. Ed è per questo che si deve intervenire per arrestare una crescita esponenziale che inizia a far paura. Nei mesi estivi le Regioni hanno adeguato solo in parte le unità di terapia intensiva, le quali rischiano di saturarsi nel breve periodo. Da ore si discute degli effetti ec…

I contagi rallentano, ma non è tempo di riaprire

Immagine
Quello che ha affermato Matteo Renzi qualche ora fa, poteva sembrare una vera e propria apertura alla riduzione delle misure di contenimento. Una proposta di riapertura che ha trovato concordi gli scienziati, che hanno sentenziato con un "Non si può fare é troppo presto". Una scelta saggia quella degli scienziati, che hanno messo davanti a tutto la salute. Anche io penso che sia folle e irresponsabile pensare a una riapertura, anzi ritengo che sarebbe opportuno prolungare le misure almeno fino al 3 maggio. Giorno 3 aprile verranno prorogate, arrivando dunque al 18 aprile, ma una ulteriore proroga ci porterebbe al primo maggio. Il giorno dopo si potrebbe immaginare forse una prima ripartenza, ma ancora, vista anche la curva dei contagi, é prematuro fare delle previsioni. Nonostante l'incremento giornaliero sia da qualche giorno in calo, la Lombardia anche oggi ha fatto segnare 1650 casi. Troppi, veramente troppi. Ma quando si potrà riaprire? Il lockdown nostrano si é res…